Nel dare il benvenuto a tutti coloro che, navigando nella rete, sono approdati nella casa del coro ANA Giulio Bedeschi di Gaiarine,colgo l’occasione per esprimere il mio caloroso ringraziamento alla corale per la passione e l’impegno con cui coltiva il canto alpino e per la soddisfazione di vedere il Coro crescere sia in termini numerici sia in qualità;non è casuale infatti il riconoscimento da parte dell’ Ente Provincia di Treviso che lo ha inserito nel proprio programma culturale ReteEventi.In verità la qualità di un coro dipende molto dalla professionalità e capacità del suo direttore,caratteristiche che non difettano alla prof. Simonetta Mandis che riesce a dirigere una quarantina di rudi alpini con provata maestria.

Le canzoni di montagna, unitamente alle cante squisitamente alpine , non sono rappresentazioni fini a sè stesse ma coagulano in sè un portato di sentimenti e di sensazioni che nascono dalle gesta e spesso dalle sofferenze degli uomini e delle donne che ogni giorno affrontano la vita confidando nelle proprie forze e talvolta affidandosi alla buona sorte.

Ecco perchè il lavoro della prof. Mandis e del maestro Giorgio Visentin , coadiuvati dalle fonti storiche raccolte da Innocente Azzalini ,inteso a diffondere la cultura alpina nelle scuole attraverso delle lezioniconcerto , rende grande lustro a tutta la sezione alpini di Conegliano.

 Giuseppe Benedetti  Presidente della sezione  ANA  di Conegliano

Conegliano Giugno 2015


          raduno triveneto delle penne nere

Concerto in duomo con alle spalle la splendida pala di Cima da Conegliano(Madonna in trono col Bambino fra angeli e santi)

Coro A.N.A Giulio Bedeschi Gruppo Gaiarine - Sezione Conegliano



             Venerdì 3 Marzo

              Godega di Sant’Urbano

             palestra scuole medie

          sera

             Concerto:  Aspettando l’adunata